Ritiri yoga di Capodanno: dalle Dolomiti alla Puglia, scegli quello che fa per te

L’anno scorso avevo pubblicato un po’ troppo a ridosso delle feste, e giustamente me l’avete fatto notare. Quest’anno mi sono mossa, spero, per tempo. E così potete fare voi. La lista delle vacanze yoga per salutare il 2018 è cresciuta, e probabilmente crescerà ancora: stay tuned! Yoga e filosofia in Toscana La location, Casa Cares, è una fattoria settecentesca immersa nella campagna toscana e la … Continua a leggere Ritiri yoga di Capodanno: dalle Dolomiti alla Puglia, scegli quello che fa per te

Amare lo yoga, odiarne l’ambiente, essere insegnanti secondo J. Brown

La cosa più bella, quando ti confronti con alcuni “influencer” dello yoga d’oltreoceano, è l’immediata percezione di quanto siano gentili. Dopo Marc Holzman, che per la rubrica di traduzioni “Le parole degli altri” ci aveva regalato il suo toccante faccia a faccia con una malattia, è la volta di scoprire il punto di vista di J. Brown: insegnante di yoga, scrittore, podcaster, “leader nella Slow … Continua a leggere Amare lo yoga, odiarne l’ambiente, essere insegnanti secondo J. Brown

Camminare con Tich Nhat Hanh

Interessante visione di Walk with me, il documentario su Tich Nhat Hanh, qualche sera fa. Io che mi risvegliavo dal buio della sala emozionata e piena di domande, i miei amici che volevano sbattere la testa contro il muro dal sonno o dalla noia. Interessante, perché siamo tutti praticanti di yoga, quattro su cinque insegnanti. Più che un documentario, Walk with me è un lungo … Continua a leggere Camminare con Tich Nhat Hanh

L’Importanza di lasciar(si) andare secondo Marc Holzman

Buongiorno a tutti.  La lunga estate calda mi ha tenuta lontana dal blog per un bel po’, ma per farmi perdonare dell’assenza, ecco la prima puntata di una rubrica nuova di zecca. In questa sezione scelgo e traduco post e articoli di yoga blog e siti di maestri influenti, o semplicemente interessanti. Me ne capitano talmente tanti sotto gli occhi che è un peccato non … Continua a leggere L’Importanza di lasciar(si) andare secondo Marc Holzman

Samavesha and friends

Questa cosa che, poiché Spaghetti Yoga non è una testata giornalistica, posso permettermi di scrivere le cose quando voglio mi sta un po’ prendendo la mano. Quindi scusatemi se scrivo solo ora della mia esperienza a Samavesha, il Festival internazionale di Anusara che si è tenuto a Merano tra fine maggio e inizio giugno. Dei 5 giorni del programma, purtroppo un pochino costosi, sono riuscita … Continua a leggere Samavesha and friends

Prendi per mano un bambino e combattete insieme

Visto che ho una pila di libri strettamente yogici che aspettano solo che io ne scriva, ho pensato di cominciare con uno che invece yogico non è, in apparenza. Vagavo per una libreria di Bologna che amo moltissimo (piccola, indipendente, aperta la sera. Avete capito il genere) e non sono riuscita a stare alla larga dalla sezione dei libri illustrati. In particolare, io che ho … Continua a leggere Prendi per mano un bambino e combattete insieme

5 documentari per imparare (o ripassare) qualcosa sullo yoga

Visto che nel precedente post ho fatto coming out sulla mia passione cinefila, e visto che sono appassionata frequentatrice di festival e avida consumatrice dei documentari Netflix, mi sono detta che valeva la pena di continuare sulla linea “cinema & yoga”. Ecco una personale lista di documentari, tutti relativamente recenti, da vedere in una sera di pioggia, oppure dopo una di quelle pratiche intense in … Continua a leggere 5 documentari per imparare (o ripassare) qualcosa sullo yoga